Loading...

Isis, bambini addestrati a sgozzare le bambole

0
237
Isis-bambini-addestrati-a-sgozzare-le-bambole

Isis-bambini-addestrati-a-sgozzare-le-bambole

L’Isis sta incutendo terrore al mondo ma quello che più impressiona è che anche i bambini in tenera età sono addestrati per compiere qualsiasi tipo di violenza.

Gli uomini del Califfato che stanno conducendo una battaglia contro l’occidente e contro tutte le popolazioni che non hanno lo stesso loro credo hanno deciso che i bambini devono essere già da piccolissimi addestrati come dei veri soldati.

L’ultimo racconto su come avviene l’addestramento dei piccoli è stato reso noto da un ragazzo di soli 14 anni che è fuggito da un campo che gli uomini dell’Isis utilizzavano per l’addestrare i bambini.

Il ragazzo ha raccontato che veniva addestrato dagli uomini del Califfato a tagliare la gola alle bambole.

Il quattordicenne racconta che gli uomini del Califfato addestravano i bambini e i ragazzi a sgozzare le bambole in modo che in seguito lo potessero fare senza trovare alcuna difficoltà ai prigionieri o coloro che fossero ritenuti traditori.

Il ragazzo, che per miracolo è sfuggito al campo di addestramento, ha raccontato che: “All’inizio non riuscivo a tagliare la testa alla bambola. Ho provato una, due, tre volte. Alla fine mi hanno insegnato come impugnare la spada e come colpire. Mi dicevano che quella era la testa degli infedeli”.

Il quattordicenne ha raccontato che nel campo da dove è fuggito erano più di cento i bambini che si addestravano nello sgozzare bambole e che avevano un’età compresa tra gli 8 e 15 anni.

Il ragazzino ha raccontato di aver passato cinque mesi “d’inferno. Ho dovuto combattere anche contro mio fratello, gli ho rotto un dente: se non lo avessi fatto l’istruttore minacciava di uccidermi”.

Secondo fonti siriane sono tantissimi i campi di addestramento dell’Isis che addestra più di 1100 ragazzi che hanno un’età inferiore ai 16 anni.

Loading...