Loading...

Riforma pensioni Damiano 2015: ultime notizie ad oggi su modifiche legge Fornero per precoci

0
191
Riforma-pensioni-Damiano-2016-ultime-notizie-su-reversibilità-modifiche-Fornero-precoci-e-usuranti

Riforma-pensioni-Damiano-2015-ultime-notizie-ad-oggi-su-modifiche-legge-Fornero-per-precoci

Importanti novità dal mondo delle pensioni provengono da uno dei fautori di alcune proposte di modifiche della legge Fornero, l’onorevole Cesare Damiano uno degli uomini di punta del Pd e presidente della commissione lavoro della Camera.

Cesare Damiano è intervenuto ad un convegno dei sindacati che si è svolto a Bergamo ed ha esposto le sue proposte di modifica alla legge Fornero.

Il presidente della commissione lavoro ha sostenuto che già alcuni passi in avanti sono stati fatti con la riforma delle pensioni.

In particolare sono state approvate dai governi Letta e Renzi sei salvaguardie per gli esodati e sembra che sia prossima la settima.

Inoltre il governo sembrerebbe intenzionato ad eliminare le penalizzazioni in essere con la riforma Fornero per i lavoratori precoci.

Cesare Damiano, subito dopo il convegno di Bergamo, ha sottolineato che bisogna urgentemente porre delle modifiche alla legge Fornero.

Il presidente della commissione lavoro ha confermato che il governo ha intenzione di introdurre, con la prossima legge di stabilità, più flessibilità in uscita.

La proposta di Cesare Damiano è quella di poter concedere ai lavoratori che hanno compiuto sessantadue anni di età e hanno raggiunto 35 anni di contributi di accedere alla pensione.

Il presidente della commissione lavoro ha anche detto che i lavoratori che possono accedere alla pensione in modo anticipato dovranno accontentarsi di un assegno mensile decurtato massimo dell’8%.

Intanto il presidente dell’Inps dopo la pubblicazione dei dati Istat che indicano un Sud Italia in grossa difficoltà lavorativa ha dichiarato che si rende urgente e necessario il reddito minimo per gli over 55 anni.

Loading...