Loading...

Renzi al Sud in Italia c’è chi ci prova e chi si lamenta e basta

0
131
Local-Tax-in-arrivo-la-nuova-tassa-sulla-casa

Renzi-al-Sud-in-Italia-c-è-chi-ci-prova-e-chi-si-lamenta-e-basta

Il Premier Matteo Renzi è in visita in questi giorni in Giappone ma durante le conferenze stampa parla spesso della situazione politica italiana.

Le ultime sue affermazioni sono sul comportamento degli italiani: “Ci sono due Italia: una che ci prova e una che si lamenta solo”.

Matteo Renzi poi ha voluto anche rispondere alle dichiarazioni di Saviano, scrittore del romanzo Gomorra, che aveva detto che il governo fino ad ora non ha fatto nulla per il Sud.

Il premier in risposta a Saviano ha dichiarato che per il Sud c’è tanto da fare come del resto anche al Nord d’Italia.

Secondo Matteo Renzi però ci sono tantissime cose che anche nel mezzogiorno d’Italia funzionano.

Il premier parla di quello che è stato fatto dal suo governo per il mezzogiorno: “Il Sud è l’accordo su Carinaro, Pompei, Reggio Calabria dove abbiamo convinto Hitachi a tenere aperto lo stabilimento, l’Ilva con il decreto per ripartire”.

Poi Matteo Renzi si è rivolto ai componenti del suo partito spesso contrari alle decisioni del suo governo: “Le polemiche quotidiane dei dissidenti, che nonostante i numeri non hanno impedito di approvare le riforme, lasciano il tempo che trovano. Il Parlamento sta lavorando come mai dal ’48. Basta vedere dove stavamo un anno fa, con l’economia in discesa, e dove siamo ora”.

Renzi parla anche delle riforme che per il governo sono consistite in continue polemiche e scioperi.

Matteo Renzi sa che il suo consenso è in netto calo ma: “L’imperativo è cambiare l’Italia.  Le leggi si fanno e con gli occhiali giusti vedrete dove saremo tra un anno”.

Loading...