Loading...

Scamarcio disavventura a Bari aggredito da camionista ad un distributore

0
232
Bari-Scamarcio-aggredito-ad-un-distributore-di-benzina-da-camionista

Bari-Scamarcio-aggredito-ad-un-distributore-di-benzina-da-camionista

E’ un periodo molto particolare per Riccardo Scamarcio che si appresta finalmente a sposare la sua compagna di una vita, Valeria Golino.

Ma la diffusione della notizia, che a breve ci saranno le nozze, ha fatto andare su tutte le furie l’attore tranese che ha minacciato di mandare tutto all’aria.

Riccardo Scamarcio è molto riservato e da sempre ha cercato di dividere la vita pubblica da quella privata.

Scamarcio in questo periodo è nella sua Puglia per trascorrere qualche giorno di vacanza.

Riccardo Scamarcio è uno dei sex simbol del cinema italiano.

Bravissimo attore, stimatissimo e sempre impegnato sui diversi set.

Spesso appare anche sui giornali di gossip per il suo legame con la bravissima attrice Valeria Golino e, se qualche volta, si è insinuato che tra i due ci fosse aria di crisi, in realtà il loro legame appare forte ed indissolubile.

L’attore è originario della Puglia dove si reca spesso e a cui è legatissimo.

 Riccardo Scamarcio non avrebbe mai pensato di essere aggredito proprio nella sua terra.

Il famoso attore nato a Trani ha voluto tornare nella sua regione d’origine, la Puglia ma è stato vittima di una aggressione da parte di energumeno.

L’attore, diventato famoso per aver recitato in Tre metri sopra cielo, ha deciso di sposarsi proprio in Puglia ad Andria uno dei comuni più grossi della regione.

Riccardo Scamarcio ad un distributore di benzina in provincia di Bari a Noicattaro, un paese a pochissimi chilometri dal capoluogo pugliese, è stato aggredito da un camionista.

La “colpa” di Riccardo Scamarcio è stata di essere troppo lento al distributore di benzina e il camionista si è spazientito e prima ha inveito verbalmente nei confronti dell’attore poi è passato alle vie di fatto alzando le mani.

Un’episodio molto spiacevole che ha lasciato di stucco il povero Scamarcio che in questi giorni era felicissimo per essere tornato nella sua terra di origine per passare qualche giorno di vacanza,

Riccardo Scamarcio, bravissimo e bellissimo attore nato in Puglia, e attualmente compagno della bravissima attrice Valeria Golino, ha vissuto davvero una brutta esperienza che certamente gli ha rovinato il soggiorno nella sua amata Puglia.

L’attore, impegnato in diversi set, stava trascorrendo qualche giorno di vacanza nella sua terra d’origine e si è recato ad un distributore di benzina.

L’attore era in compagnia di un amico.

Riccardo Scamarcio era a Noicattaro, in provincia di Bari.

L’attore , come dicevamo, si è fermato ad un distributore di benzina per fare rifornimento e dietro di lui c’era un’altra vettura, un piccolo camioncino.

L’attore ha raccontato ai carabinieri, ai quali ha sporto denuncia, che mentre era occupato a fare benzina l’uomo, che era alla guida del suo camioncino, evidentemente era stanco di attendere in coda il suo turno e così ha comunicato a suonare il clacson fino a inveire e ,alla fine ad aggredirlo anche fisicamente.

Infatti, l’attore ha dichiarato:“Mi ha strappato la camicia”.

Scamarcio ha anche raccontato nella sua denuncia che l’uomo dopo averlo aggredito è fuggito.

I Carabinieri hanno avviato subito le indagini e dopo aver visionato i filmati delle telecamere presenti al distributore di benzina, hanno ricostruito la vicenda.

Le forze dell’ordine hanno così potuto dare seguito alla denuncia e l’uomo, autore dell’aggressione, è stato denunciato a piede libero.

Loading...