breaking-news, Italia

Terremoti in tempo reale: ultime news di oggi, 8 gennaio, su scosse a Gubbio

Terremoti-in-tempo-reale-ultime-news-di-oggi-8-gennaio-su-scosse-a-Gubbio

Oggi, 8 gennaio 2014, la terra ha tremato ancora nel distretto sismico di Gubbio anche se in maniera molto lieve.

Gli eventi sismici di poco superiori a magnitudo 2.0 sono stati al momento due.

La prima scossa, di magnitudo 2.1, è avvenuta alle ore 3,20 di stamane ad una profondità di chilometri 7,00.

I comuni vicini all’epicentro della scossa sono stai i seguenti: Gubbio, Costacciaro, Montone, Pietralunga, Scheggia e Pascelupo e Umbertide in provincia di Perugia in Umbria e Cantiano in provincia di Pesaro Urbino nelle Marche.

La replica alla prima scossa, di magnitudo 2.0, è avvenuta alle ore 9,08.

La terra in Umbria non cessa da più di un anno di tremare oramai il tremolio della terra per gli abitanti di Gubbio e delle zone limitrofe è diventato un triste rito quotidiano.

La gente vive nel terrore che una scossa più forte possa verificarsi da un momento all’altro e portar via in un attimo i sacrifici di una vita come la propria abitazione o l’azienda dove si è lavorato per anni.

Gli studiosi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia da mesi stanno monitorando la zona ma con i mezzi tecnologici disponibili non possono prevedere come, quando e di che intensità potrà accadere un nuovo evento sismico.

Al momento i numeri sono spaventosi: dall’inizio dell’anno scorso ad oggi le scosse registrate nel distretto sismico di Gubbio sono state più di 1.500.

Per fortuna sino ad ora lo sciame sismico in atto non ha provocato danni significati alle strutture però sicuramente sta procurando danni alla psicosi degli abitanti della zona.

Un’altra regione dove oggi sono stati registrati eventi simici di lievissima entità è stata la Sicilia.

Due sono state le scosse registrate dall’ingv rispettivamente di magnitudo 2.4 e 2.0 che hanno interessato la costa settentrionale ed in particolar modo la provincia di Messina senza procurare danni nè a cose nè a persone.