Loading...

Lecce, ragazza di 15 anni muore folgorata da un forno microonde

0
817
Lecce-ragazza-di-15-anni-muore-folgorata-da-un-forno-microonde

Lecce-ragazza-di-15-anni-muore-folgorata-da-un-forno-microondeUna tragedia si è verificata a Lecce, una tragedia che si poteva evitare.

La vittima è una ragazzina di appena 15 anni Francesca Spennato che ha perso la vita per una banalità, un gesto che ogni giorno viene compiuto da chissà quante persone.

E’ accaduto che la ragazza era a casa del nonno a Melissano in provincia di Lecce, in via Paolo Veronese in compagnia di un’amica.

Verso le 2.30, appena tornata a casa per pranzare ha riscaldato qualche pietanza nel forno a micronde e poi ha tolto la spina.

La ragazza non indossava scarpe e sembra avesse le mani bagnate e, per tutte queste circostanze insieme oltre ad un cattivo funzionamento della spina è rimasta folgorata.

Sono stati immediatamente chiamati i soccorsi e il medici del 118 che sono intervenuti non hanno potuto fare altro che constatare la morte della ragazzina.

L’altra ragazzina, l’amica di Francesca non ha subito alcun problema.

Dopo la tragedia nella casa del nonno di Francesca sono arrivati anche i vigili urbani, coordinati dal comandante Giovanni Schirinzi, e i carabinieri della compagnia di Casarano e della locale stazione.

Il pm del Tribunale di Lecce, Giuseppe Capoccia, sta indagando sull’avvenimento.

Sembra che al momento dell’incidente domestico in casa non ci fossero adulti ma solo le due ragazze.

Gli investigatori indagano sui motivi che hanno provocato una tragedia simile che può essere stata provocata anche perché l’impianto elettrico dell’abitazione molto probabilmente non era a norma e non è scattato nessun dispositivo salvavita.

Non si sa se il corpo della ragazza sarà sottoposto ad autopsia e quando si svolgeranno i funerali.

 

Loading...