breaking-news, Italia, Sport & Tecnologia

Verona-Napoli e Roma-Genoa streaming: diretta live tv e internet, ultime news formazioni

Verona-Napoli-e-Roma-Genoa-streaming-diretta-live-tv-e-internet-ultime-news-formazioni

Grande incontro previsto per oggi allo stadio “Bentegodi” di Verona tra Napoli e i padroni di casa.

Scenderanno in campo due delle squadre che giocano il miglior calcio del campionato e nell’ultimo periodo hanno dimostrato di godere un ottimo stato di salute.

Il Verona è reduce dal sontuoso successo in terra friulana contro l’Udinese di Guidolin stravinto per 3 a 1 grazie alla doppietta del bomber di razza Luca Toni e la rete del fortissimo giocatore paraguaiano Iturbe che sta ben impressionando in questa prima fase del campionato.

Il Napoli si è imposto in casa contro la Sampdoria per 2 a 0 grazie alla doppietta del belga Martens.

Il Napoli insegue il sogno non del tutto svanito di lottare per la conquista dello scudetto con la Juventus anche se la distanza fra la squadra bianconera e quella partenopea di dieci punti è notevole considerando anche il rollino di marcia della squadra piemontese che è impressionante basti pensare che negli ultimi dieci incontri ha conquistato altrettante vittorie.

Il Verona ha praticamente in tasca la permanenza per l’anno prossimo in serie A avendo conquistato trentadue punti in 18 gare sin qui disputate con l’invidiabile bottino di 10 vittorie, due pareggi e sei sconfitte.

Ma la squadra di Mandorlini ora punta decisamente ad alimentare un sogno che più passa il tempo e diventa sempre più realtà la conquista di un posto in Europa League.

Alla squadra scaligera per coronare la sua splendida stagione con la conquista dell’Europa basterebbe conservare il quinto posto in classifica attualmente occupato ma per riuscire nell’intendo si dovrà battere la spietata concorrenza di squadre come Inter, Milan e Lazio.

Casa Verona: Mister Andrea Mandorlini non potrà contare sugli infortunati Longo e Rubin.

Il Verona sarà schierato con il collaudato modulo 4-3-3 con il portiere brasiliano Rafael fra i pali, Cacciatore e Agostini sulle fasce difensive, Moras e Maietta al centro della difesa, a centrocampo l’interdizione e l’impostazione del gioco della squadra scaligera sarà affidato al trio composto da Romulo, Jorginho e Hallfredsson, in attacco spazio a Luca Toni con Iturbe e Gomez ai lati.

Casa Napoli: Mister Rafa Benitez potrà ricontare sulle prestazioni di Marek Hamsik che però non sarà schierato dal primo minuto di gioco, ancora out il portiere Reina e i due uomini di fascia Mesto e Zuniga.

Alla già lunga lista di infortunati si è aggiunto all’ultimo momento anche Behrami che dovrà a lungo restare fermo per infortunio al piede.

Di seguito le probabili formazioni dii Verona e Napoli che scenderanno alle ore 15,00 allo stadio Bentegodi:

VERONA(4-3-3) Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini; Romulo, Jorginho, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Gomez.

 A disposizione: Mihaylov, Gonzalez, Albertazzi, Marques, Laner, Sala, Donati, Jankovic, Donadel, Longo, Cacia, Martinho. All. Mandorlini

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Fernandez, Albiol, Reveillere; Inler, Dzemaili; Callejon,  Pandev, Mertens; Higuain.

A disposizione: Colombo, Contini, Britos, Uvini, Armero, Radosevic, Hamsik, Bariti, Insigne, Duvan. All. Benitez

ARBITRO: Doveri di Roma

 Altra partita importantissima della odierna giornata di campionato è la sfida tra Roma e Genoa che si disputerà allo stadio “Olimpico” Roma sempre alle ore 15,00.

La squadra giallorossa capitanata da Francesco Totti dovrà subito riprendere il suo cammino bruscamente interrotto dopo la sconfitta contro la Juventus.

Mister Rudi Garcia ha più volte ripetuto in settimana che nonostante la sconfitta contro la Juve ed il divario in classifica proprio dai bianconeri ora di otto punti la Roma conta ancora di lottare per la conquista dello scudetto.

Oggi l’esame per la squadra giallorossa si chiama Genoa ed è un cliente ostico soprattutto dopo che alla guida tecnica della squadra di Genova è subentrato mister Gasperini che ha ridato anima e gioco ad una squadra che navigava nei bassifondi della classifica che invece ora è riuscita a distanziarsi di ben nove punti dalla zona rossa.

Qui Roma: Rudy Garcia non potrà contare su gli squalificati Castan e De Rossi e sull’infortunato Balzaretti.

Si profila quindi l’esordio in campionato del neo acquisto dell’ex cagliaritano Nainggolan al posto di De Rossi, mentre sulla sinistra della zona difensiva giostrerà ancora una volto Dodò, mentre il posto dell’esperto Castan al centro della difesa sarà ad appannaggio dell’ex interista Burdisso.

Qui Genoa: Mister Gasperini non avrà nella trasferta di Roma a disposizione il centrocampista Kucka, Santana e il difensore Gasperini.

Di seguito le probabili formazioni che scenderanno in campo allo stadio “Olimpico” alle ore 15,00:

Roma (4-3-3): 26 De Sanctis, 13 Maicon, 17 Benatia, 29 Burdisso, 3 Dodo’, 15 Pjanic, 6 Strootman, 44 Nainggolan, 24 Florenzi, 10 Totti, 27 Gervinho. 

A disp. 28 Skorupski, 1 Lobont, 35 Torosidis, 33 Jedvaj, 11 Taddei, 94 Ricci, 7 Marquinho, 18 Caprari, 22 Destro, 88 Borriello. All. Garcia. 

 Genoa (3-4-3) 1 Perin, 3 Antonini, 90 Portanova, 23 Manfredini, 20 Vrsaljko, 27 Matuzalem, 8 Biondini, 15 Marchese, 77 Konate, 16 Calaio’, 13 Antonelli A disp. 53 Bizzarri, 32 Donnarumma, 2 Sampirisi, 4 De Maio, 18 Fetfatzidis, 79 Cabral, 14 Cofie, 69 Sturaro, 26 Centurion, 9 Stoian, 91 Bertolacci, 93 Pierre.  All.: Gasperini. 

 Le due partite che si disputeranno alle ore 15,00 di oggi tra Roma e Genoa e Verona e Napoli potranno essere seguite in diretta tv sulle piattaforme digitali gratis per abbonati di Sky Calcio e Premium Calcio.

 In streaming tutte le gare di serie A in programma oggi comprese quelle che si disputeranno a Verona e Roma potranno essere visionati con i dispositivi mobili provvisti di sistema operativo android smartphone, tablet e pc scaricando le apps di Sky Go e Premium Play.