Loading...

I politici locali costano al cittadino 23 euro all’anno

0
163
I-politici-locali-costano-al-cittadino-23-euro-all-anno

I-politici-locali-costano-al-cittadino-23-euro-all-anno

L’istituto Demoskopika ha in questi giorni resi pubblici i dati sui costi della politica locale per ogni cittadino.

Demoskopika si è basata sui calcoli del 2009 per confrontare quelli relativi al 2014 e il 2015.

Secondo il celebre gruppo per le ricerche di opinione e di mercato il costo medio dei politici locali per ogni cittadino italiano è di 23 euro all’anno.

Il costo in media dell’amministrazione locale, però, è in netto calo rispetto al 2009.

Nel 2014 e nel 2015 la pubblica amministrazione locale è costata circa il 29% in meno rispetto al 2009.

In totale tutta la macchina amministrativa composta da Sindaci e presidenti di Regione, assessori, consiglieri comunali e regionali è costata alla comunità quasi 1 miliardo e cinquecento milioni di euro.

In alcune regioni italiane però il costo della politica locale è tre volte più alto rispetto alla media nazionale.

In particolare in due regioni, come il Trentino Alto Adige e la Valle d’Aosta, il costo dell’amministrazione locale è altissimo con una spesa per ogni cittadino rispettivamente di 63,5 e di 143,4 euro.

Nel 2015 i cittadini italiani hanno spesso per 7 mesi di amministrazione locale circa 675 milioni di euro.

Il costo maggiore per i cittadini nel 2014 è stato quello per sostenere l’amministrazione regionale che ha visto un esborso totale di oltre 741 miliardi di euro, quasi la metà della cifra totale spesa in un anno per sostenere le amministrazioni locali.

L’altra metà dei costi sono così serviti: per il 40% a coprire le spese per il mantenimento delle amministrazioni comunali e il 7,5% per le province.

Loading...