Loading...

Google Car 16 incidenti negli ultimi anni, l’ultimo per errore umano

0
438
Google-Car-nuovo-incidente-per-errore-umano

Google-Car-nuovo-incidente-per-errore-umano

Sono passati già sei anni che gli ingegneri di Google fanno test sulla Google Car.

L’auto senza conducente costruita dai tecnici di Google ha già percorso nel frattempo più di 3 milioni di chilometri.

A fine agosto però la Google Car come reso noto dal New York Times è stata coinvolta in un altro incidente il 16 da quando è in circolazione.

Un’invenzione che sicuramente entrerà nella storia è quella dell’auto senza conducente.

Quando vedremo le auto senza un uomo alla guida per le strade delle nostre città o per le superstrade capiremmo che la tecnologia ne ha fatta di strada.

Un’invenzione che cambierà il modo di vivere di molti senza ombra di dubbio e che entrerà nella storia.

Nel mondo dei motori il futuro è alle porte.

La macchina senza conducente sta sempre più diventando prossima alla commercializzazione e le grosse marche di auto si stanno già muovendo per cercare di produrre quanto prima il primo modello.

La dirigenza di Google da anni ha investito ingenti capitali sulla Google Car l’auto senza conducente e sta nell’ultimo periodo intensificando i test.

Il primo prototipo è nato nel 2009 ma prima di vederla commercializzata passeranno ancora alcuni anni.

Stiamo parlando della Google Car l’auto senza conducente che è il sogno di molte persone che quotidianamente passano ore e ore alla guida dell’auto.

Prima che però possa essere commercializzata gli ingegneri che hanno inventato la macchina senza conducente devono ancora apportare alcune modifiche al sofisticato sistema di giuda.

A qualcuno è capitato di vedere per le strade anche italiane la Google Car che stava fotografando zone di un territorio che servono per aggiornare una delle applicazioni più utilizzate dagli utenti di Google, Google Maps.

La Google Car è un veicolo autonomo che non ha bisogno dell’autista per camminare.

Il veicolo di Google è ancora a carattere sperimentale ed è testato, per il momento, con un conducente al bordo pronto ad intervenire in caso di disfunzioni.

Una delle invenzioni più importanti degli ultimi tempi è stata, senza ombra di dubbio, la Google Car.

L’auto senza autista che riesce a percorrere chilometri e chilometri autonomamente è stata concepita dagli ingegneri di Google per rispettare rigorosamente il codice della strada.

La Google Car è utilizzata da Google per aggiornare le foto e di conseguenza le mappe di Google Maps.

La Google Car non ha il conducente, però, ha sempre un uomo che è al posto del autista pronto d intervenire manualmente in caso di malfunzionamento dell’auto.

I codici della strada di tutto il mondo, eccetto in California, non prevedono che un veicolo senza conducente possa transitare sulle strade pubbliche.

Le auto senza conducente sono il futuro e le grosse marche automobilistiche stanno già lavorando affinché presto possano introdurre nel mercato veicoli senza autisti.

Però solo nell’ultimo anno ci sono stati 14 incidenti perché la Google Car si comporta su strada rispettando il codice della strada ma molti automobilisti sono indisciplinati e non lo rispettano.

Il penultimo incidente è avvenuto a causa di alcuni ciclisti che si sono avvicinati troppo all’auto e la Google Car è andata in crisi non sapendo come comportarsi.

L’ultimo incidente reso noto dal colosso di Montain View è quello avvenuto lo scorso 20 agosto.

La Google Car alla presenza di un pedone che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali ha frenato.

Il conducente della Google Car non si è fidato della frenata del veicolo ed ha azionato la frenata con comandi manuali che è stata molto brusca.

L’auto che sopraggiungeva alle spalle della Google Car non ha potuto evitare l’impatto.

Loading...