Loading...

Migranti, Salvini al Cara di Mineo attacca, chi è al governo è un imbecille

0
139
Salvini-si-a-Sallusti-candidato-sindaco-di-Milano-e-alla-Meloni-a-Roma

Migranti-Salvini-al-Cara-di-Mineo-attacca-chi-è-al-governo-è-un-imbecille

Matteo Salvini a sorpresa è volato giù in Sicilia a Catania a visitare il più grande centro di accoglienza d’Italia, il Cara di Mineo.

Il leader della Lega ha rilasciato delle dichiarazioni durissime sia su Matteo Renzi che sul ministro degli interni Angelino Alfano.

Il segretario del Carroccio ha prima attaccato duramente il partito del premier e poi Matteo Renzi in persona: “Il Pd dovrebbe governare e risolvere i problemi e non prendersela con la Lega, chi è al governo è un imbecille”.

Successivamente ha sostenuto la sua teoria per la risoluzione del problema degli immigrati soprattutto per quelli provenienti dalla Siria.

Secondo Salvini bisognerebbe intervenire militarmente in Siria per “sterminare le bestie dell’Isis” che hanno conquistato il 40% della nazione asiatica.

Matteo Salvini ha parlato anche della tragedia avvenuta a Palagonia dove un ivoriano di soli 18 anni ospite del Cara di Mineo ha massacrato una coppia di anziani per sottrarre loro pochi euro.

Il segretario della Lega Nord, in seguito al grave episodio avvenuto a Palagonia, ha detto che: “Il segretario del Pd e Alfano sono due incapaci incollati alla poltrona. Dove sono? Renzi e Alfano non li vedo, non li ho visti a Palagonia: fossi in loro mi vergognerei”.

Matteo Salvini ha anche attaccato la Merkel ed ha affermato che la cancelliera tedesca sa solo prendere in giro la popolazione europea: “I leader europei sono ridicoli. Il massimo sforzo che fa la Merkel è dire prendo i siriani che è l’unica popolazione che scappa dalla guerra. Per la serie scelgo io quelli che voglio e il resto li tenete voi. E’ l’ennesima presa in giro della Germania nei confronti dell’Europa e l’ennesimo silenzio di Renzi e Alfano che rispondono con il nulla e con la resa”.

Loading...