Loading...

Roma, Renato Zero ganasce in centro alla sua auto, lite con i vigili

0
186
Renato-Zero-ganasce-alla-sua-auto-a-Roma- si-infuria-e-chiama-la-tv

Renato-Zero-ganasce-alla-sua-auto-a-Roma- si-infuria-e-chiama-la-tv

Renato Zero dopo la lite con una pattuglia di vigili urbani avvenuta ieri non ha ancora rilasciato nessuna dichiarazione sull’accaduto.

Sulla vicenda è intervenuto l’assessore di Roma alla legalità ed ha affermato che: “Che l’artista, che sul piano professionale ho sempre apprezzato, sia andato un po’ in escandescenza mi ha fatto un pochino male, perché c’è sempre questa idea, che a Roma non deve passare, che ci sia sempre qualcuno più uguale degli altri. I romani si sono accorti che Roma sta lentamente ripartendo, anche sotto questi punti di vista”.

Renato Zero è stato coinvolto, suo malgrado, in uno spiacevole episodio.

Il famosissimo cantante romano aveva parcheggiato la sua auto in pieno centro a Roma in una zona a traffico limitato pur non avendo, a quando sembra, il permesso per farlo.

Renato Zero, dopo aver parcheggiato l’auto in via Governo Vecchio, si era recato in un famoso ristorante del centro di Roma.

Il celebre cantautore romano, nel primo pomeriggio di ieri, però all’uscita dal ristorante, si è ritrovato con le ganasce alle ruote e con una sanzione amministrativa di importo elevato redatta da un vigile.

Renato Zero è andato su tutte le furie e per protestare contro il provvedimento dei vigili urbani ha chiamato un notissimo fotografo romano ed un’emittente televisiva della capitale.

Sul posto è arrivata anche una pattuglia dei vigili urbani con la quale Renato Zero ha iniziato a discutere animatamente.

Subito dopo però tra Renato Zero e i vigili urbani è tornata la calma.

Il comando della polizia municipale di Roma per spiegare la vicenda ha diramato il seguente comunicato stampa: “Oggi alle ore 15.30 in via del Governo Vecchio, fronte civico 5, agenti motociclisti della Polizia di Roma Capitale hanno sanzionato una Jeep intestata ad una società . Il mezzo, in uso a Renato Fiacchini, in arte Renato Zero, era parcheggiato in zona a traffico limitato ZTL, quindi i vigili hanno regolarmente sanzionato e bloccato il mezzo mediante ganasce. Il cantante, in evidente polemica con gli operatori, ha chiamato sul posto una troupe televisiva ed un noto fotoreporter. Con questo comunicato la Polizia Locale intende rassicurare tutti sulla correttezza dell’operato degli agenti ed affermare che, nelle medesime condizioni, opererà in futuro in identica maniera”.

Loading...