Loading...

Allarme del Wwf il fantasma delle montagne è a rischio estinzione

0
295
Allarme-del-Wwf-il-fantasma-delle-montagne-è-a-rischio-estinzione

Allarme-del-Wwf-il-fantasma-delle-montagne-è-a-rischio-estinzione

Il WWF ha divulgato un allarme, nella lista degli animali in estinzione c’è anche uno delle specie più belle che esistono sulla Terra, il leopardo delle nevi.

Secondo i ricercatori del WWF esistono nel mondo solo 4 mila esemplari del leopardo delle nevi ed in questi ultimi anni vi è stata una diminuzione del numero di questo bellissimo esemplare del 20%.

La causa della morte di molti leopardi della neve è il cambio dell’habitat in cui vivono.

Le montagne del Tibet che sono una risorsa importantissima per tutta l’Asia che con lo scioglimento dei ghiacciai consentono a molte popolazioni di fornirsi di acqua , a causa dell’inquinamento stanno cambiando il loro clima provocando la morte di molti esemplari del leopardo delle nevi.

L’inquinamento che nei prossimi anni provocherà un aumento delle temperature in media di tre gradi determinerà la crescita della vegetazione anche sulle montagne dove prima per il clima molto rigido non era possibile che ci fossero piante.

L’uomo ha la possibilità, con la vegetazione che cresce anche in montagna, di coltivare la terra e di allevare il bestiame ad altitudini sempre più alte.

Il leopardo delle nevi è costretto a rifugiarsi sempre più in cima alle montagne dove c’è un clima molto rigido e poco cibo tanto che  questa magnifica specie in pochi anni si è ridotta  a 4 mila esemplari.

Se l’uomo non rispetterà e salvaguarderà la natura il Leopardo delle nevi in pochissimi anni rischia l’estinzione.

Il bellissimo animale è  stato inserito dal WWF nella lista delle specie in via di estinzione come gli orsi polari, i pinguini ed i fenicotteri andini.

Il WWF spera che qualcosa cambi con l’incontro sui Cambiamenti Climatici organizzato dall’ONU tra tutte le più importanti nazioni del mondo che avverrà a Parigi.

Il leopardo delle nevi vive solo in alcune nazioni del mondo come il Nepal, l’India e la Russia.

Rishi Kumar Sharma, il ricercatore del WWF che da anni si sta interessando del leopardo delle nevi, ha dichiarato quanto segue: “Occorre un intervento urgente per frenare i cambiamenti climatici e prevenire un ulteriore degrado dell’habitat del leopardo delle nevi, altrimenti questo straordinario felino definito il ‘fantasma delle montagne’ potrebbe scomparire, insieme con le riserve d’acqua che sono vitali per centinaia di milioni di persone. Conosciamo appena il 14% del territorio del leopardo delle nevi: ecco perché, conclude il Wwf, da alcuni anni il Wwf, finanzia uno specifico progetto scientifico che si avvale del sistema delle foto trappole e del monitoraggio satellitare”.

Loading...