Loading...

Daniela Santanchè acquista Novella 2000 e Visto a soli 10 mila euro

0
275
Daniela-Santanchè-acquista-Novella-2000-e-Visto-a-soli-10-mila-euro

Daniela-Santanchè-acquista-Novella-2000-e-Visto-a-soli-10-mila-euro

Daniela Santanché, oltre ad essere una politica molto attiva essendo una dei massimi esponenti di Forza Italia, è anche amministratrice delegata di Visibilia, una della aziende più note nel campo dell’editoria.

Visibilia è una azienda quotata in borsa, che in questi ultimi giorni ha concluso un affare che farà molto discutere, ha acquistato due noti giornali di gossip Novella 2000 e Visto alla modesta cifra di 10 mila euro.

A rendere noto l’acquisto di Visibilia dei due famosi giornali di gossip è stato il gruppo PRS che era proprietario di Novella 2000 e di Visto.

La trattativa tra Visibilia e PRS andava avanti da circa un anno e non si è conclusa prima perché vi era la cordata capeggiata da Alfredo Bernardini De Pace che era contraria all’acquisizione dell’aziende di Daniela Santanchè dei due giornali.

Alla presidenza di Visibilia vi è un altro volto noto della televisione italiana, Paola Ferrari molto amica dell’amministratrice delegata, Daniela Santanchè.

Visibilia per l’acquisto di Novella 2000 e Visto oltre al costo di 10 mila euro dovrà far fronte a 167 mila euro da versare “per pagare i Tfr e gli oneri indiretti relativi al personale trasferito”.

Già nel 2013, Novella 2000 e Visto, erano stati ceduti dal grande gruppo editoriale RCS, insieme ad altri giornali come Astra e al polo dell’Enigmistica, proprio al gruppo di Alfredo Bernardini de Pace.

Sembra però che in due anni l’investimento non ha reso secondo le aspettative ed i due giornali sono ritornati sul mercato ed ora sono stati acquistati da Visibilia.

Novella 2000 come Visto sono due settimanali che hanno un grosso bacino di pubblico: solo nel 2014 sono state vendute per ogni giornale più di 3 milioni di copie.

Molto probabilmente però i due giornali, anche se molto richiesti, non riescono a coprire le spese fisse di redazione.

Daniela Santanchè ha così commentato l’acquisizione della sua azienda dei due giornali Visto e Novella 2000: “Volevamo allargare il nostro perimetro, ci crediamo molto soprattutto perché sono due brand molto riconosciuti dagli italiani. Racconteremo la storia d’Italia attraverso il gossip”.

La Santanchè e il suo gruppo solo qualche mese fa cercò di acquistare il giornale politico “L’Unità” ma poi l’affare non si concluse anche per le opinioni politiche differenti dell’esponente di Forza Italia rispetto alla linea editoriale della giornale del Partito Democratico.

Loading...