Loading...

Toy Story compie venti anni, è stato il primo film fatto al computer

0
206
Toy-Story-compie-venti-anni-fu-la-pellicola-che-rivoluzionò-il-mondo-del-cinema

Toy-Story-compie-venti-anni-fu-la-pellicola-che-rivoluzionò-il-mondo-del-cinema

Un film che è stato visto da tantissimi bambini e che ha avuto apprezzamenti dalla critica.

Stiamo parlando di Toy Story il cartoon che ha avuto così tanto successo da entrare nella lista dei film più visti di sempre.

Il primo film che mostra come l’animazione in pochi anni è diventata importantissima per il cinema.

Toy Story è stato uno dei cartoon più belli che siano stati mai programmati al cinema.

Toy Story uscì nel 1995 in un periodo storico di grande declino dei cartoon che non erano riusciti a stare a passo con i tempi ed ad aggiornarsi.

Il regista di Toy Story ebbe la grandissima idea di ideare un film interamente al computer.

Il film Toy Story ebbe un successo inatteso e fu visto da tantissime persone ed incassò la favolosa cifra di 386 milioni di dollari.

Toy Story, uno dei film che è entrato nella storia del cinema, oggi 22 novembre compie 20 anni.

Il film di animazione che ha reso famosissimi Woody e Buzz fu proiettato, in realtà, il 22 novembre di 20 anni fa negli Stati uniti d’America e in Italia fu possibile vederlo solo 4 mesi dopo, il 22 marzo del 1996.

Toy Story è entrato nella storia del cinema oltre per aver incassato cifre da record anche per essere stata la prima pellicola totalmente sviluppata con il computer.

La pellicola prodotta dalla Pixar rivoluzionò il mondo del cinema e dal 1995 in poi sono stati numerosissimi i cartoon prodotti con l’aiuto della grafica.

Toy Story fu il primo film di un sequel che ha visto la nascita di altre due pellicole di grandissimo successo “Toy Story 2 – Woody e Buzz” alla riscossa proiettato nel 1999 e “Toy Story 3 – La grande fuga” nel 2010.

Il primo del sequel Toy Story, nel 2009 è stato riprodotto in una versione 3D.

In tanti, piccoli e grandi, sono in attesa del quarto episodio che però non potrà essere visto prima del 2018.

Il sequel di Toy Story racconta la storia dei giocattoli che riescono a provare emozioni ed hanno come amico il bambino che li possiede.

In particolare Toy Story narra l’amicizia tra due giocattoli Woody, uno sceriffo e Buzz un extraterrestre arrivato sulla Terra per salvare l’umanità.

John Lasseter regista della saga Toy Story ha raccontato così il successo del primo film interamente prodotto al computer: “Quando io ho iniziato questo lavoro l’animazione era praticamente morta, la Disney realizzava un film ogni tre, quattro anni, tutti gli studios chiudevano i reparti cartoon e vendevano gli archivi alle tv, l’animazione era relegata alla programmazione del sabato mattina e al pomeriggio dopo scuola noi eravamo convinti che i cartoon non fossero solo una cosa per bambini e dopo aver visto la rivoluzione fatta da Coppola, Scorsese, Lucas, Spielberg nell’intrattenimento live action volevamo fare lo stesso per l’animazione. Il successo di Toy Story ci ha dato la conferma che eravamo sulla strada giusta. Sono molto orgoglioso di cosa abbiamo fatto con la computer animation perché si ha una sola occasione per fare una buona impressione e con Toy Story l’abbiamo fatta”.

Loading...