Loading...

Il mistero di Tutankhamon scoperta una stanza segreta nella sua tomba

0
264
Tutankhamon-scoperta-una-stanza-segreta-dietro-i-muri-della-tomba

Tutankhamon-scoperta-una-stanza-segreta-dietro-i-muri-della-tomba

Potrebbe essere una delle più grandi scoperte archeologiche di tutti i tempi quella che si apprestano a fare alcuni ricercatori in Egitto.

Sembra che sia stato scoperto il luogo dove si trova la tomba della grande regina Nefertiti.

La tomba della regina che cambiò l’Egitto potrebbe trovarsi accanto a quella di suo figlio il faraone Tutankhamon morto all’età di 18 anni.

Una scoperta che potrebbe essere sensazionale e utile per comprendere altre verità sull’antico Egitto.

I segreti dell’antico Egitto sono sempre al centro di studi e di nuove importanti ricerche.

Da anni le ricerche si stanno intensificando su una delle tombe di uno dei faraoni più noti al mondo per la sua storia, quella di Tutankhamon.

Tutankhamon è diventato famoso perché ha regnato pochissimo, è morto a soli 18 anni e non si è a conoscenza di come sia avvenuto il suo decesso.

Alcuni studiosi pensano che Tutankhamon sia morto in seguito ad un agguato da parte di qualcuno che gli era molto vicino.

La sua tomba fu scoperta nel 1922 da un archeologo inglese Howard Carter.

Nell’ultimo periodo, nella Tomba del faraone Tutankhamon, si sono intensificate le ricerche perché si suppone che possa esserci nelle vicinanze anche la Tomba della Regina Nefertiti.

Secondo gli studi, la Regina Nefertiti era la madre di Tutankhamon.

Le ultime ricerche, grazie all’uso di sofisticatissimi georadar, hanno portato alla scoperta di altre stanze presenti dietro alcuni muri della tomba del faraone morto a soli 18 anni.

I ricercatori che hanno effettuato l’eccezionale scoperte dell’esistenza di altre stanze nella Tomba di Tutankhamon pensano che dietro quei muri sia nascosta da secoli la tomba della Regina Nefertiti.

La Tomba di Tutankhamon è situata nell’immensa Valle dei Re e da quasi un secolo è al centro di ricerche da parte di archeologi provenienti dal tutto il mondo per la sua straordinaria bellezza e soprattutto perché nei secoli la sepoltura del giovane faraone è rimasta intatta.

 A dare la notizia della scoperta di altre stanze nella tomba di Tutankhamon è stato il titolare del dicastero delle Antichità dell’Egitto Mahmoud el Damanti che durante una conferenza stampa a Luxor ha dichiarato che secondo i dati in suo possesso nelle stanze scoperte dai georadar si trova la tomba della regina Nefertiti.

Il ministro ha affermato di esserne sicuro al 90% e che la sua tesi è suffragata anche da uno dei più grandi esperti di archeologia egizia, lo studioso britannico Nicholas Reeves.

Secondo quando affermato dal ministro dopo le ricerche con i sofisticati georadar la possibilità che dietro le mura della tomba di Tutankhamon ci siano altre camera fino ad ora sconosciute è salita dal 60 al 90%.

Gli archeologi pensano che la sepoltura di Tutankhamon sia avvenuta in fretta anche per la sua morte precoce e che quindi gli antichi egizi abbiano pensato di seppellirlo nella tomba della madre, la regina Nefertiti.

La madre di Tutankhamon, la regina Nefertiti, divenne famosa per aver portato delle importati rivoluzioni nel mondo egizio.

Il ministro egiziano ha informato che nei prossimi giorni continueranno le ricerche per scoprire se effettivamente, come tutti sperano, si sia trovata la Tomba della regina Nefertiti.

Loading...