Loading...

Oklahoma arrestato un asino dalla polizia locale, la foto diventa virale

0
865
Oklahoma-la-polizia-arresta-un-asino-e-la-foto-diventa-virale

Oklahoma-la-polizia-arresta-un-asino-e-la-foto-diventa-virale

Tutto potevo aspettarsi gli abitanti di Oklahoma ma vedere un asino girare per strada che ostacolava il transito dei mezzi era al quanto impensabile.

Ma quello che ha attirato l’attenzione di moltissime persone è stata la foto che ritraeva l’asino che usciva il suo capo dalla macchina della polizia.

La foto, che è stata subito pubblicata sui social, in pochissimi minuti è diventata virale tanto da diventare cliccatissima e condivisa in tutto il mondo.

In una strada in pieno centro di Oklahoma, la trentunesima città come grandezza degli Stati Uniti con oltre 500 mila abitanti, gli automobilisti hanno visto transitare un asino.

L’asino, che sembrava molto impaurito, oltre ad essere di intralcio per il traffico era anche un pericolo per l’incolumità degli automobilisti di Oklahoma.

Una signora ha deciso di avvisare la polizia dell’insolita presenze dell’animale e le forze dell’ordine della città americana sono giunte sul posto con diverse pattuglie.

La polizia ha cercato di bloccare l’asino e dopo vari tentativi è riuscita nel tentativo di fermare l’animale.

La scena molto divertente e unica che hanno visto gli automobilisti ha visto l’asino caricato sul sedile posteriore della macchina della polizia locale di Oklahoma.

L’animale sembrava che fosse stato appena arrestato dalla polizia e per cercare di orientarsi ha ad un certo punto uscito il suo capo dal finestrino.

La polizia, che ha chiamato l’asino Squishy, aveva l’arduo compito di ritrovare il padrone del povero animale che circolava in pieno centro di Oklahoma nell’orario di punta del traffico mattutino.

Dopo tantissime ricerche il proprietario dell’asino è stato ritrovato, è un medico che dopo il risalto mediatico che nello stato di Oklahoma ha avuto il fermo da parte della polizia dell’animale è stato chiamato in caserma e poi si è andato a riprendere Squishy.

Il proprietario dell’asino ha detto che il nome dell’animale è Cruz e che è fuggito dal recinto dove era custodito quando lui era andato a lavorare.

Il poliziotto che ha fermato l’asino ha così raccontato come ha sistemato l’animale nella macchina: “E’ entrato perfettamente. Ho abbassato il finestrino per farlo stare comodo”.

Loading...