Loading...

Usa, la foto dei killer della strage di San Bernardino al ritorno dall’Arabia

0
246
Usa-la-foto-dei-killer- della-strage-di-San-Bernardino-al-ritorno-dall'-Arabia

Usa-la-foto-dei-killer- della-strage-di-San-Bernardino-al-ritorno-dall'-Arabia

Una fotografia agghiacciante è stata resa pubblica dall’intelligence degli Stati Uniti d’America.

La coppia formata da Sayed Farouk e dalla moglie Tashfeen autrice della strage di San Bernardino negli Stati Uniti d’America, che ha provocato la morte di 14 persone tra cui alcuni molto giovani, fu fotografata in aeroporto al suo ritorno dall’Arabia Saudita.

Sayed Farouk era andato in Arabia Saudita per cercare moglie e conobbe Tashfeen che era di origine pakistana ma da poco si era trasferita in Arabia.

La foto risale a luglio del 2014 e mostra i due felici al ritorno dal viaggio in Arabia Saudita.

I due autori della sanguinosa strage di San Bernardino furono immortalati all’aeroporto O’Hare di Chicago.

Sayed Farouk e la moglie Tashfeen furono invitati dal servizio di sicurezza dell’aeroporto al banco immigrazione e come prassi alla coppia fu scattata una foto come a tutti i viaggiatori che ritornano negli Stati Uniti dopo un viaggio all’estero.

La coppia si era appena sposata in Arabia Saudita ed aveva deciso di ritornare negli Usa forse già per iniziare a progettare il sanguinoso attentato di San Bernardino al centro disabili che ha provocato la morte di 14 persone.

Grazie al matrimonio, la donna pakistana Tashfeen riuscì ad avere il pass per vivere negli Stati Uniti d’America.

Proprio la donna pare sia stata l’organizzatrice dell’attentato di San Bernardino.

Tashfeen si era avvicinata al mondo dei fondamentalisti islamici già da parecchio tempo e gli investigatori sono convinti che sia stata lei a convincere il marito a impugnare le armi e compiere la strage di San Bernardino.

Gli investigatori americani hanno accertato che la donna, qualche giorno prima dell’attentato, aveva giurato tramite i social la sua fedeltà all’Isis.

La foto della donna vestita in abito tipicamente musulmano nero e dell’uomo americano è stata scattata il 14 luglio del 2014.

 

Loading...