Clochard chiede l’elemosina per mesi sulla strada, ma poi va via con un Audi TT

0
407
Clochard-chiede-l-elemosina-per-mesi-sulla-strada-ma-poi-va-via-con-un-Audi-TT

Clochard-chiede-l-elemosina-per-mesi-sulla-strada-ma-poi-va-via-con-un-Audi-TT

Per anni un uomo ha chiesto l’elemosina per strada e la gente, impietosita, gli si avvicinava e donava gli spiccioli che aveva in tasca. L’uomo, un uomo di soli 35 anni, chiedeva l’elemosina sempre allo stesso angolo di una delle strade del centro di Newquay, una cittadina di oltre 19mila abitanti che si trova sul mare nella regione della Cornovaglia, in Gran Bretagna.

Il 35enne non era mai solo ma sempre in compagnia del suo cane. Un giorno, però, alcune persone che conoscevano il giovane, lo hanno visto salire su una lussuosa Audi TT del valore di circa 70 milioni di euro. Una macchina che difficilmente ci si può permettere e che è impossibile che possa essere di proprietà di un uomo che vive di stenti.

L’uomo, dopo qualche giorno, è andato alla polizia locale per sporre denuncia contro ignoti; il 35enne ha detto agli uomini delle forze dell’ordine che è stato minacciato di morte. Il sedicente clochard, possessore di una macchina da mille e una notte, è stato ripreso da un passante mentre parcheggiava la sua fiammante Audi TT poco distante da dove di solito chiedeva l’elemosina.

L’uomo alla polizia di Newquay ha dichiarato di essere possessore della bellissima auto per averla ricevuta in eredità dalla nonna. Il video, che riprende il giovane clochard parcheggiare l’Audi TT e poi, in compagnia del suo cane, chiedere l’elemosina all’angolo di una strada, è diventato subito virale.

L’autore del video lo ha postato su Facebook ed in poche ore il video è stato condiviso da tantissime bacheche con il risultato che il clochard è diventato famosissimo. I commenti delle persone che conosco il clochard sono stati tutti di sdegno. Alcuni si sono sentiti traditi da quella persona che chiedeva l’elemosina perché non poteva acquistare cibo ed invece era il possessore ii un’auto da sogno.

Però, gli investigatori di Mewquay ritengono che l’uomo dica la verità. Il clochard sembra aver ricevuto in passato una consistente eredità ma che, però, in pochissimi mesi è stata sperperata. All’uomo non è rimasta che la bellissima auto che utilizza anche come casa e dove molto spesso dorme con il suo cane.

All’uomo, dopo aver sperperato tutta la sua fortuna, non è rimasto che chiedere l’elemosina. Il clochard ha dichiarato di non aver ancora venduto l’auto perché non ha trovato un acquirente ed anche perché attualmente la utilizza come casa.

Loading...