breaking-news, Italia

Formigoni corpo a corpo con inviato de Le Iene Show Filippo Roma

Formigoni-corpo-a-corpo-con-inviato-de-Le-Iene-Show-Filippo-Roma

Una brutta disavventura è capitata a Filippo Roma, uno degli inviati storici de “Le Iene” che ha avuto un acceso diverbio con l’ex presidente della regione Lombardia, Roberto Formigoni.

Filippo Roma è riuscito ad intercettare per le strade di Milano l’ex presidente della regione Lombardia e esponente di spicco del Nuovo Centrodestra, Roberto Formigoni. L’inviato de Le iene voleva che l’ex governatore della regione Lombardia rispondesse ad alcune sue domande. Roberto Formigoni non aveva alcuna intenzioni di rispondere alle domande di Filippo Roma ed ad un certo punto si è impossessato del microfono dell’inviato de “Le Iene”.

Filippo Roma ha cercato di riprendersi in microfono e tra i due è nata un’animata colluttazione. Filippo Roma era andato dall’ex presidente della regione Lombardia Roberto Formigoni per chiedere spiegazioni sul mancato risarcimento legato ad una sentenza del tribunale di Milano diventata esecutiva.

La sentenza diventata esecutiva riguardava una condanna pecuniaria ricevuta da Roberto Formigoni per diffamazione nei confronti del partito Radicale.  Il partito radicale presentò un esposto contro Formigoni contro la raccolta di presunte firme false avvenute nel 2010 per la presentazione della lista dei candidati per le elezioni regionali.

Roberto Formigoni nel 2010  disse che  ci fu una manipolazione di tre esponenti del partito radicale Marco Pannella, Marco Cappato e Lorenzo Lipparini.

Il tribunale di Milano instaurò una causa per le accuse di manipolazione di Roberto Formigoni nei confronti dei tre esponenti del partito Radicale alla fine della quale i giudici hanno deciso di condannare l’ex governatore della regione Lombardia ad un risarcimento di 50mila euro.

I soldi dovuti per risarcimento da Roberto Formigoni non sono stati però mai versati. L’inviato de Le Iene stava cercando di avere spiegazioni sul mancato rimborso quando Formigoni ha deciso di rubargli il microfono. Tra i due è nata una colluttazione che poi è terminata dopo pochi minuti.

Alla fine Roberto Formigoni ha detto all’inviato de le Iene che non era molto agile.