Il miracolo Ranieri, falegname punta all’inizio di stagione 5 sterline su vittoria del Leicester e ne vince 20 mila

0
44

ranieri

Il sogno si è avverato. Il piccolo Leicester di Claudio Ranieri è riuscito nella incredibile impresa di vincere la Premier League. Nessuno ad inizio di stagione avrebbe mai immaginato che il Leicester avrebbe potuto vincere la Premier contro squadroni come il Chelsea, Manchester City, Manchester United e Tottenham.

 Eppure un tifoso, Leigh Herbert di 39 anni, ha creduto nel miracolo sin dall’inizio. L’uomo, che è un falegname ed abita nella città di Leicester, ha inizio di stagione ha deciso di puntare sulla vittoria della premier della squadra della sua città quotata 5000 contro 1.

Il giovane falegname ha vinto 20 mila pound. Leigh Herbet è stato intervistato da un tabloid locale ed ha rivelato quando ha deciso di scommettere sulla vittoria del Leicester: “Ero in vacanza in Cornovaglia con la mia fidanzata, eravamo in tenda e sul mio telefonino ho letto che la mia squadra del cuore aveva ingaggiato Ranieri. Ha grande esperienza, e, al contrario di molti, ho subito pensato che avrebbe fatto bene da noi”.

Leigh Herbert era convinto che Claudio Ranieri avrebbe potuto compiere il miracolo ed ha deciso di scommettere sulla vittoria della  Premier League del Leicester: “Ho controllato su internet e ho visto la quota, 5000 contro 1. Confesso, ero un po’ brillo e forse proprio per questo mi sono lasciato andare: prima ho puntato solo una sterlina, poi ho pensato, ‘se davvero succede è meglio investire di più’, quindi ho annullato la scommessa e giocato 5 sterline invece di una “.

Il campionato andava avanti e il Leicester era un rullo compressore. I bookmaker avevano capito che il miracolo poteva compiersi ed hanno cercato di offrire del denaro a Leigh Herbet: “A nove giornate dalla fine, ho preferito farmi pagare solo parte della scommessa, 2 pound sui 5 giocati: ho incassato subito circa 5.000 sterline sapendo che se il Leicester avesse trionfato, ne avrei comunque vinte altre 15.000. La tensione era diventata altissima, quasi non dormivo la notte dal pensiero”.

Poi la grande vittoria della squadra di Ranieri e le feste in città: “Adesso farò una grande festa al pub con gli amici e poi investirò il resto della vincita per comprare una casa assieme alla mia fidanzata, ci pensavamo da tanto: è come se me la stesse comprando Ranieri. Vorrei abbracciarlo, ha fatto qualcosa di incredibile per la nostra città: 20.000 sterline possono essere spese in un giorno, ma non dimenticherò mai che Claudio ci ha fatto vincere il titolo”.

Il falegname di Leicester ha detto che ha già puntato 10 sterline per la vittoria finale del Leicester in Champions League.

loading...
loading...