breaking-news, Italia

Modugno choc tre banditi rapinano concessionaria, aggrediscono e sequestrano vigilante

Modugno choc tre banditi rapinano concessionaria, aggrediscono e sequestrano un vigilanteMomenti di terrore ieri notte a Modugno dove tre banditi con il volto coperto e vestiti con abiti scuri hanno rapinato una concessionaria.

I malviventi hanno immobilizzato la guardia giurata che era in servizio all’ingresso della concessionaria trascinando l’uomo fuori dall’autovettura di servizio.

Una volta a terra, il povero vigilante, è stato costretto a consegnare le chiavi delle auto di proprietà della concessionaria che erano parcheggiate nel piazzale del capannone.

Il tentativo di furto è avvenuto nelle vicinanze di Modugno sulla statale 96 presso la concessionaria Mercedes Motoria.

Il piano dei malviventi è andato in fumo perché una pattuglia dei carabinieri ha notato che nella concessionaria Mercedes Motoria stava succedendo qualcosa di strano.

I tre banditi, che avevano in ostaggio la guardia giurata, all’arrivo dei carabinieri hanno tentato di fuggire scavalcando la recinzione.

Le forze dell’ordine hanno bloccato uno dei tre malviventi mentre gli altri due sono riusciti a raggiungere un’auto con la guida un loro complice.

Il malvivente arrestato è Gaetano Casadibari, già conosciuto dalle forze dell’ordine. Il ladro che ha 33 anni ed è di Bitonto dovrà rispondere dei reati di tentata rapina e sequestro di persona.

Il vigilante era sotto shock ed è stato trasportato all’ospedale di Venere dove i medici hanno riscontrato delle lesioni ad un occhio guaribili in 10 giorni.