breaking-news, Italia

Bari, scippi e rapine in aumento. Stazione e Bari Vecchia nel mirino

CAS - 20060822NAPOLICROCRIMINALITAQUATTRO SCIPPI IN UN ORA20ENNE PRESO A NAPOLI.Nella foto d archivio come avviene uno scippo.Oggi a Napoli in un ora uno scippatore ha eseguito quattrostrappie procurato ferite ad altrettante donne ma la polizia lo ha rintracciato e arrestato. In manette efinito Claudio Espositoun 20enne e laccusa Ë di rapina aggravata. ARCHIVIO FRANCO SILVIANSA CD

In aumentano scippi e rapine a Bari. Il fenomeno con l’arrivo dell’estate e dei turisti prende il sopravvento. In queste ore sono due gli episodi che fanno notizia.

Il primo risale a mercoledì sera, intorno alle 22. Una donna è stata aggredita di spalle da un uomo mentre percorreva il sottopasso della stazione centrale che con violenza le ha portato via la borsa che conteneva circa 1000 euro, le chiavi di casa e dell’auto ed un cellulare Iphone. Il rapinatore, è un pregiudicato sottoposto a sorveglianza speciale di 29 anni, originario di Bitonto che intercettato dalla Polizia nelle vicinanze di via Capruzzi è stato arrestato. La refurtiva è stata per fortuna recuperata e consegnata alla donna.

L’ultimo spiacevole episodio si è registrato, invece, nella mattinata di ieri, mentre le forze dell’ordine erano impegnate sul Lungomare per la cerimonia del 2 giugno, ai danni di una anziana turista di Livorno in visita turistica nella città vecchia. La donna mentre passeggiava nei pressi del Castello Svevo è stata seguita da due malviventi a bordo di uno scooter che per strapparle la borsa l’hanno fatta cadere a terra causandole la rottura del femore. La donna è finita all’Ospedale San Paolo di Bari