breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Renato Zero all’Arena di Verona un duetto indimenticabile con Francesco Renga

Renato Zero all’Arena di Verona un duetto indimenticabile con Francesco Renga

Uno strepitoso Renato Zero, canta all’Arena di Verona e incanta i fan presenti, alla sera del debutto del trittico live  “ Alt Arena Arrivo”. Sotto un cielo grigio ha regalato per circa tre ore e mezzo,  emozioni ai dodicimila ammiratori, coperti da impermeabili.

Renato Zero ha un carisma e una presenza scenica non indifferente, ha calcato il palcoscenico  cantando brani del nuovo album  “Alt” e  canzoni  che lo hanno reso un artista senza tempo. Ecco salire sulla scena Emma che canta “ Spiagge” e dopo duetta con Zero in  “ Per sempre” rendendo omaggio ad un’altra grande artista romana, del Testaccio, Gabriella Ferri. Il non più istrionico artista commuove la platea quando intona le note di  “ Magari”, brano molto poetico.

E’ la volta di Francesco Renga, con il quale canta  “ Amico”. E quando  Zero decide di scendere dal palco per stringere le mani dei presenti, gli uomini del servizio d’ordine hanno avuto un gran daffare:    “Voi mi avete in quelle scatolette digitali – dice riferendosi ai cellulari impazziti davanti a lui – ma io vi ho tutti dentro il mio cuore”. E il suo classico commiato : “ Non dimenticatemi” ha il gusto di un arrivederci.