breaking-news, Italia

Trani, violenta rissa per uno smartphone, 4 arresti e due persone ferite

Trani, violenta rissa per uno smartphone, 4 arresti e due persone ferite

La rissa è scoppiata all’improvviso nella notte tra sabato 11 giugno e domenica 12 giugno. Sono rimasti coinvolti alcuni ragazzi di un’età compresa tra i 23 e i 30 anni.

La rissa sarebbe scoppiata per la contesa tra i ragazzi coinvolti di un smartphone che poi è caduto in un selciato.

Tutti i ragazzi coinvolti nella mega rissa hanno precedenti per assunzioni di sostanze stupefacenti. I ragazzi sono tutti originari di Trani e Cerignola.

Sul posto, dopo pochi minuti, sono intervenute alcune pattuglie dei carabinieri che hanno cercato di calmare gli animi. I giovani però hanno aggredito anche i carabinieri presenti.

I carabinieri hanno riportato, in seguito all’aggressione, ferite guaribili in una settimana.

Tre giovani sono stati arrestati e rinchiusi nel carcere di Trani, ad un quarto, invece sono stati disposti gli arresti domiciliari.