breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Stash dei Kolors chiede scusa al conduttore Mandelli è stato un gesto duro e di reazione

Dopo lo sgradevolissimo episodio che si è verificato sul palco degli MTV Awards e che ha visto protagonista Stash dei Kolors trattare molto male il presentatore Mandelli , ieri è avvenuto l’incontro chiarificatore tra i due durante il programma radiofonico “The Flight” su RTL, condotto da Alessandra Zacchino e Fernando Proce..

Prima dell’incontro sembrava che i rapporti tra i due protagonisti della vicenda fossero ancora molto tesi, invece appena si sono incontrati l’aria si è subito distesa e i due si sono anche abbracciati.

Era accaduto che durante la serata degli MTV Awards Stash si era mostrato molto teso, non aveva aspettato la consegna del premio da parte di Mandelli e lasciando il palco aveva sputato verso una telecamera.

Certo questa condotta non era piaciuta a nessuno anche perché era stata immortalata in un video girato da Paolo Ruffini e messo sul web, dunque reso pubblico in pochissimo tempo.

Ma durante l’incontro che i due hanno accettato di avere al programma radiofonico “The Flight, Stash ha subito chiarito: “Sono qui soprattutto per far capire alle persone che mi seguono che quello che hanno visto è un atteggiamento non consono a quello che sono realmente. – ha spiegato – Ho agito di impulso. E’ stato un gesto duro ed un gesto di reazione. Credevo si trattasse di boicottaggio per non far andar bene la mia esibizione: ho scelto il modo peggiore per esternare la mia rabbia”.

Mandelli, con molto garbo, ha controbattuto: “Non è vero, non c’è stato nessun boicottaggio e quel video del backstage doveva rimanere nel backstage. Non volevamo che quella cosa uscisse per i fan dei The Kolors e di Mtv. Dimenticatevi quel filmato, la gente non può capire cosa è successo. Quello che è successo lo sappiamo noi e rimane fra noi”.

Stash  ha continuato:”Siamo qui per farvi capire che è tutto apposto”