breaking-news, Italia

Terrore a Squinzano, bomba carta sotto l’auto dell’Assessore al Commercio Emanuela Pagano

squinzano

 

A Squinzano oggi è stata messa una bomba carta sotto l’auto dell’assessore al commercio Emanuela Pagano .

L’auto si trovava vicino casa dell’assessore che, però, è fuori Squinzano.

Il Sindaco Mino Miccoli ha dichiarato:“Esprimo a nome mio personale e della mia maggioranza, solidarietà piena all’assessore al commercio Emanuela pagano per il vile gesto della scorsa notte proveniente certamente da chi non vuol comprendere che a Squinzano e’ finalmente giunta la stagione delle regole e della legalità che la mia collaboratrice interpreta alla perfezione. Tutti ci stringiamo intorno alla nostra amica nel ripudiare e rispedire al mittente qualsiasi forma di sopruso, prevaricazione e arroganza nella certezza che la strada intrapresa è quella giusta nell’interesse della città e della sua gente e che indietro non si torna per nessun motivo. Sia a Squinzano ma in questa stagione soprattutto a Casalabate il commercio e’ rinato grazie ad una serie di iniziative coraggiose apprezzate soprattutto dalla gente del posto, e l’assessore al ramo ha contribuito fortemente ed in prima persona a questa rimodulazione e stravolgimento del settore che evidentemente non ha trovato il gradimento di qualche gradasso e balordo che in maniera ignobile e vile tenta di ristabilire un modus operandi superato che danneggia tutti”.