Bari & Dintorni, breaking-news, Italia

A Modugno un gruppo di disoccupati sale sul tetto di Palazzo Santa Croce, o ci date un lavoro o ci buttiamo giù

modugno

 

A Modugno un gruppo di disoccupati ha deciso di dimostrare con durezza la propria disperazione.

Il gruppo è salito sul tetto di Palazzo Santa Croce e ha minacciato di buttarsi se nessuno avesse dato loro posto di lavoro.

Queste persone, disperate e al limite delle loro forze psicologiche, sono ex operatori ecologici assunti a tempo determinato dall’Ecologica Pugliese.

Dopo che la situazione della Modugno Scarl è precipitata sono rimasti senza lavoro.

La loro richiesta è che la Navita srl, l’azienda che ha preso il posto della Ecologica pugliese, li assuma.

Il sindaco di Modugno, Nicola Magrone, ha così dichiarato: “Non posso dare nessun posto di lavoro. Un’amministrazione comunale può creare occasioni, non suggerire o imporre nomi”.