breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Kim Kardashian, molti dubbi sulla veridicità della rapina, ecco perchè

kim-kardashian

 

Kim Kardashian ha subito una rapina, o almeno questo è quello che la bellissima e prorompente Kim ha voluto far credere.

E questo perché appena la notizia è diventata di dominio pubblico, c’è stato qualcuno che ne ha messo in dubbio la veridicità.

Alcuni suoi fan che, peraltro, sono tantissimi, hanno mostrato tanta preoccupazione ma altri , da subito, non ne sono stati completamente convinti.

E così è venuto fuori che qualche punto da chiarire c’è per davvero.

In primo luogo ci si è meravigliati della prima circostanza e cioè che Kim avesse con se gioielli stimati per 9 milioni di euro circa e fra questi un anello da 20 carati senza che fosse in alcun modo scortata perché è stato riferito che la sua guardia del corpo era in un locale notturno quando è avvenuta la rapina.

Poi, circostanza altrettanto strana, che l’albergo in cui soggiornava Kim non avesse telecamere ma solo un guardiano notturno.

Ancora, i rapinatori pare siano entrati da una  porta blindata pur non provocando alcun rumore e/o danno e, infine, sarebbero scappati senza essere visti.

 

Insomma, qualche dubbio c’è ma c’è di fatto anche che dal giorno della presunta rapina Kim Kardashian non è più comparsa sui social non si sa se perché ancora sotto shock o perché è più opportuno che non indichi a tutto il mondo i suoi spostamenti.