breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini nella bufera, fa una bruttissima gaffe, ecco chi gli risponde

signorini-cortina

Anche Alfonso Signorini, in questa edizione, la prima del Grande Fratello Vip , ha fatto una gaffe adottando una terminologia sbagliata e per questo diventando bersaglio di critiche.

Alfonso Signorini, infatti, per sottolineare l’atteggiamento sbagliato che hanno tenuto i vip all’interno della casa del grande fratello ha detto: “Guardando allo spaccato di questa casa ci sembra di assistere ad una Italia ferma ad Eboli, un’Italia arretrata“.

Ma il sindaco di Eboli non ha affatto preso bene questa citazione e ha deciso di rispondergli.

Ecco la risposta di Massimo Cariello, sindaco di Eboli che ha voluto mandare una lettera a canale 5, alla redazione del grande fratello vip così dicendo: “Se anche volessimo assumere quale criterio di formazione di quella frase il capolavoro di Carlo Levi, voglio ricordare, sempre ad Alfonso Signorini, che il romanzo-cronaca di Levi indicava proprio Eboli quale “avamposto della civiltà”, non quale riferimento di arretratezza”.

E poi aggiunge: “Uno scivolone, quello dell’opinionista di Canale 5, arrivato proprio nella puntata in cui erano sotto giudizio le frasi inopportune ed offensive di altri. Difendo la mia terra, la mia città e la mia comunità, quarantamila cittadini residenti che non possono sentirsi definiti figli di un’Italia arretrata“. E infine, chiosa così: “Detto questo, invito Alfonso Signorini a visitare la nostra città, ricca di storia e fermenti culturali: sarà nostro gradito ospite ed assaporerà quale livello di civiltà e vivibilità esprime Eboli da sempre“.