Bari & Dintorni, breaking-news, Gossip & Spettacolo

Checco Zalone durante l’ultima scossa di terremoto era a Sulmona e racconta: “Ho preso la bambina, sono sceso e ho lasciato la mamma in camera…”

 

checco-zalone-05

Checco Zalone , comico barese bravissimo e apprezzatissimo da tutta la critica, durante l’ultimo terremoto, quello della mattina del 30 ottobre, era a Sulmona a casa di amici e, dunque, ha vissuto la drammaticità di quell’evento.

Checco Zalone, che certamente si è spaventato come tutto il resto della gente che ha vissuto sulla propria pelle quei drammatici momenti, ha voluto raccontare a modo suo cosa ha provato e come ha gestito la situazione cercando di strappare un sorriso anche in questa situazione.

Checco Zalone ha così raccontato a una trasmissione a La7: “Ho preso le cose più importanti la bambina, il portafoglio, e sono sceso in pigiama. Ho lasciato la mamma in camera”

Checco Zalone ha voluto così cercare di far far un sorriso anche in questa situazione perchè lui sa bene, avendo fatto della risata il suo mestiere, quanto sia importante la risata e che può aiutare per un attimo ad allegerire la pressione di momenti terribili e , dunque, ha proseguito. “Io ero nella zona anti-sismica e ho deciso di fare questo weekend in una zona sismica. Così siamo venuti da questi amici a Sulmona. Per sdrammatizzare abbiamo fatto una chat di gruppo intitolata ‘viaggio nel terremoto’… e caz… il terremoto è arrivato davvero!”.

Il bravissimo comico barese ha raccontato anche in modo serio questa sua bruttissima esperienza: “Siamo comunque rimasti un paio di giorni convivendo con la paura . La scossa non si è sentita fortissima ma il rumore sì, è stato un forte boato”.