breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Domenica Live, rissa sfiorata tra Filippo Facci, Manuela Villa e Patrizia De Blanck, ecco cosa è successo

domenicalive_rissa_in_diretta_tra_facci_contessa_deblanck_e_manuela_villa21368_656_ori_crop_master__0x0

Si è sfiorata la rissa a Domenica Live tra Filippo Facci, Manuela Villa e Patrizia De Blanck. I tre erano stati invitati da Barbara d’Urso per parlare di eredità contese ma subito è scoppiata la lite e sono volati insulti.

Manuela Villa ha parlato della sua lotta per avere il cognome del padre: “Noi forse siamo quelli che non sono riusciti a pendere nulla. Un mese prima della scadenza dei termini, ho provato con mio fratello a far aprire l’asse ereditario perché abbiamo dei figli. La mia eredità più grande ce l’ho nella voce e non è tassabile. Malgrado l’eredità fosse un diritto e tutti ci dicessero che facevamo male a non portare avanti la questione, noi abbiamo lottato per la verità e abbiamo tralasciato tutto il resto, mica potevano aspettare noi”.

Filippo Facci ha subito attaccato la figlia del famoso cantante per il colore del vestito indossato: ” Sei vestita come al Carnevale di Rio per parlare di morti”.

In difesa di Manuela Villa è intervenuta Patrizia De Blanck che ha replicato Filippo Facci: “Ma chi sei te? Ma chi te conosce? Ma perché devi giudicare il suo vestito, i suoi capelli se siamo qui per fare altro”.

Filippo Facci ha subito risposto alla De Blanck: “Sono qua perché sono uno dei pochi che non vive di luce riflessa qui. A parlar di morti non si viene vestite così, va al diavolo”.

A cercare di smorzare i toni è intervenuta Manuela Villa che ha detto: “Tu dici che uno vive di luce riflessa, può anche essere vero, perché no?  Anche una persona che ha il padre che lavora in acciaieria può essere fiera di suo padre. Sono orgogliosa di avere un padre che ha portato la musica nel mondo e lo faccio anche io da trent’anni”.