Bari & Dintorni, breaking-news, Italia

Puglia choc ritrovato il corpo di un giovane di 22 anni vicino alla porta del bagno di un ospedale

Ieri intorno alle 12,30 alcuni passanti hanno ritrovato il corpo di un giovane di 22 anni a ridosso della porta del bagno al piano terra dell’ospedale “De Maria” di Galatina.

Da quanto riferito dalle forze dell’ordine il giovane aveva precedenti penali ed aveva problemi di tossicodipendenza.

I medici dell’ospedale “De Maria” di Galatina ritengono che il giovane si sia somministrato dell’antimalarico che provoca subito aritmia e che può essere, se non usate tutte le accortezze, alcune volte letale.

Il ragazzo, dopo essersi somministrato il medicinale, sembra sia caduto a terra sbattendo violentemente il capo.

In pochi minuti sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di stato.