breaking-news, Italia

Assunzioni scuola 2014: ultime novità esecutivo Renzi su docenti e personale ATA

Oggi il consiglio dei Ministri ha dato via libera all’assunzione al Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) di docenti e personale Ata a tempo indeterminato.

La nota rilasciata la Consiglio dei Ministri chiarisce che saranno 5.336 le assunzioni del personale Ata che sarà assunto per l’anno scolastico 2012-2013 e 3.730 sempre nuove assunzioni saranno previste per il personale Ata per l’anno scolastico 2013-2014.

Per i docenti a sostegno le assunzioni sempre a tempo indeterminato per l’anno scolastico 2013-2014 saranno 4.447.

All’Istituto di alta formazione artistica, musicale e coreutica saranno assunti 43 assistenti amministrativi, 19 coadiutori, due direttori ed un collaboratore.


Sempre il personale ATA sono stati già pubblicati i bandi per i concorsi in diverse regioni italiane quali: Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna  Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Umbria, Piemonte e Liguria.

Per candidarsi bisognerà inviare il proprio curriculum e adesione agli uffici provinciali scolastici delle regioni dove è stato bandito il concorso.

Le figure ricercate nei bandi pubblicate sono le  seguenti: collaboratori scolastici,cuochi, infermieri, guardarobieri, assistenti tecnici e assistenti amministrati.

Una bella boccata di ossigeno per il mondo della scuola con i provvedimento oggi adottato dal Consiglio dei Ministri che di fatto ha dato inizio alla tanto attesa in Italia staffetta generazionale che darà la possibilità a giovani insegnanti e personale ausiliario di dare nuova linfa all’istruzione.