Puglia, notissimo giornalista Rai aggredito e picchiato, stava realizzando inchiesta per trasmissione “Nemo Nessuno escluso”

0
501

Nello Trocchia famoso giornalista Rai ieri è stato aggredito e picchiato in Puglia mentre stava realizzando un servizio sulle infiltrazioni mafiose sul Gargano.

L’aggressione è avvenuta a Vieste dove il giornalista e il suo film-maker Riccardo Cremona stavano portando a termine la loro inchieste.

Ai due si è avvicinato un gruppo di uomini che ha intimato loro di allontanarsi. Subito dopo uno degli uomini del gruppo si è avvicinato a Nello Trocchia ed ha iniziato a picchiarlo sbattendogli la testa contro il muro.

L’accaduto è stato denunciato dal segretario nazionale e il presidente della Federazione Nazionale della Stampa Italiana con il seguente comunicato: “L’auspicio è che le forze dell’ordine, che si trovavano nelle vicinanze del luogo teatro dell’aggressione, possano individuare in tempi brevi i responsabili del vile gesto”.