Violento schianto nella notte, ragazzo estratto vivo dalle lamiere della sua auto, muore in ospedale, aveva 27 anni e ritornava dal lavoro

0
385

 

Un giovane è morto nella notte appena trascorsa a bordo della sua auto una Fiat 500. Si chiamava Roberto D’Agostin aveva solo 27 anni ed era un appassionato di ciclismo.

Il giovane stava tornando a casa dopo una giornata di lavoro con la sua auto quando sulla strada provinciale 4 a Follina ha iniziato a sbandare con la propria auto.

L’auto si è schiantata contro il guardrail e poi contro una ringhiera che delimita la pista ciclabile.

Il ragazzo è stato estratto dalle lamiere ancora vivo ma una volta trasportato all’ospedale di Treviso è morto subito dopo.

Sul posto sono arrivati i carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica del tragico incidente.

loading...