Puglia, violentò chierichetto di 8 anni, parroco riconosciuto colpevole condannato a 8 anni di carcere, ottenuti i domiciliari

0
545

La condanna a don Francesco Caramia è di 8 anni di carcere. L’ex parroco fu arrestato nel giugno del 2016 con l’accusa di aver abusato di un bambino di 8 anni.

Don Francesco Caramia era il parroco della chiesa San Giustino de Jacobis di Brindisi e negli anni 2008 e 2009, secondo l’accusa, abusò ripetutamente di un chierichetto che all’epoca aveva 8 anni.

Ieri sera, dopo un processo durato anni, il tribunale di Brindisi ha emesso la sentenza di condanna. L’ex parroco fu denunciato dal pediatra del bambino che poi confermò le violenze.

Attualmente il parroco è ai domiciliari presso una comunità religiosa fuori regione.