Bari attimi di terrore al Bellavista, giudice trafitto da giavellotto scagliato da giovane atleta, l’asta si è conficcata tra cuore e clavicola

0
302

Un giudice molfettese, Francesco Salvemini, durante una gara di giavellotto under 16, è stato trafitto da un giavellotto.

Il giudice non si è accorto dell’arrivo dell’attrezzo dal peso di 600 grammi che lo ha trafitto tra il cuore e la clavicola.

L’uomo ha avuto problemi respiratori ed è stato subito soccorso e trasportato al pronto soccorso della Mater Dei.

Il giavellotto si è confiscato a pochi centimetri dal cuore. Per fortuna l’uomo ha avuto soltanto problemi respiratori.

loading...