breaking-news

Elezioni Comunali Bari 2014 : tutto su candidati sindaci, municipi e liste abbinate

Elezioni-Comunali-Bari-2014-tutto-su-candidati-sindaci-municipi-e-liste-abbinate

I giochi sono fatti, sono state finalmente presentate le liste con i rispettivi canditati e non è mancata la sorpresa dell’ultima ora.

Nella coalizione di centrodestra c’è da registrare il cambio all’ultimo minuto del candidato alla Presidenza al Municipio 3, che comprende i quartieri Stanic, San Paolo, Villaggio del Lavoratore, San Girolamo, Fesca e Marconi, con il subentro di Aldo Iannone, vicino all’NCD, a Cristiana Cippone  proposta dal candidato sindaco Di Paola.

Saranno 34 liste per 10 canditati sindaco, con questi numeri Bari è riuscita a superare come pretendenti alla poltrona di sindaco e di consigliere comunale tutte le altre numerose città, compresa Firenze, che saranno chiamate al voto il 25 maggio prossimo per le elezioni comunali.

Durissimo sarà essere eletti nel prossimo consiglio comunale e nei nuovi cinque consigli di Municipio considerato che tra candidati a municipi e candidati al comune saranno più di cinquemila all’incirca a concorrere.

Ed ecco la lista completa dei candidati Sindaci con le rispettive liste collegate.


Antonio De Caro, ingegnere già Onorevole del Pd e assessore delle mobilità di Bari nel 2004 con Sindaco Emiliano, sarà il candidato del centrosinistra appoggiato da ben 14 liste: Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà, Italia dei Valori, Realtà Italia, Centro Democratico,le due liste collegate direttamente al candidato sindaco quali Decaro per Bari, Decaro Sindaco, oltre a  Europa Bianca, Bari Capitale, Bari Viva, Pensionati e Invalidi, Io Bari e Semplicittà.

Quattro in meno le liste collegate a Domenico Di Paola, ingegnere proveniente dalla società civile ed ex amministratore dell’Aeroporti Puglia nominato prima da Raffaele Fitto e confermato nel suo incarico dal Nichi Vendola che saranno Forza Italia, Nuovo Centrodestra, Fratelli d’Italia, la lista del candidato sindaco Impegno Civile, Movimento Schitulli, Nuovo Psi, Lavoro per Bari, Puglia Prima di Tutto, Fratelli d’Italia e Nuova Alba.

Oltre ai due candidati delle coalizioni di centrosinistra e centrodestra si presenteranno ai nastri di partenza anche il Pm ora in aspettativa  Desirée Digeronimo che sarà appoggiata dalle liste Desirèe Sindaco, Fare per Fermare il Declino, Giovani in Movimento e Verdi.

Sarà presente anche il Movimento Cinque Stelle con candidato sindaco Sabino Mangano.

Altri candidati alla poltrona di sindaco di Bari saranno Luigi Paccione sostenuto da Convochiamoci per Bari, Matteo Magnisi con la lista Identità Popolare, l’ex coordinatore cittadino dell’udc Marco Cornaro con la lista Polo barese, Giacomo Petrelli sostenuto da Alternativa Comunista, Stefano Miniello con la lista Nuova Era e Michele Ladisa con Movimento Duo Siciliano.