Bari & Dintorni

Ragazza 17enne vuole uscire dopo cena, la madre non vuole e la pugnala alle spalle

Una ragazza di 17 anni è stata pugnalata alle spalle dalla madre. Il motivo del raptus di follia è stato che la 17enne voleva uscire di casa la serata di Santo Stefano.

Il colpo è stato sferrato con un coltello di cucina. L’aggressione è avvenuta a Fabriano, la piccola è finita al pronto soccorso per un profondo taglio all’addome.

I Carabinieri hanno fermato la madre, una donna di 45 anni di Fabriano, con l’accusa di gravi lesioni personali.

L’episodio è avvenuto poco prima dell’una. La donna, madre di tre figli, non voleva che la figlia uscisse nella tarda notte.

Prima tra madre e figlia è nato un acceso diverbio, poi è avvenuta l’aggressione.