breaking-news, Italia

Test medicina 2014 graduatoria nazionale: ultime notizie Miur, ricorsi annullamento, proposte Giannini

Test-medicina-2014-graduatoria-nazionale-ultime-notizie-Miur-ricorsi-anullamento-proposte-Giannini

Il 12 maggio 2014 sarà il giorno delle pubblicazioni su www.accessoprogrammato.it della graduatoria nazionale dei test di medicina che si sono svolti lo scorso 8 aprile.

L’attesa sale per gli aspiranti medici che sperano di poter coltivare il loro sogno di indossare il camice bianco e di poter soprattutto studiare nella propria città.


Con la graduatoria nazionale coloro che hanno avuto il miglior punteggio riusciranno ad accedere alle università prescelte, per tutti gli altri che hanno avuto un risultato leggermente inferiore vi è la possibilità di dover cambiare ateneo o addirittura per i più “sfortunati” cambiare anche città per continuare a coltivare il sogno di laurearsi in medicina.

Tutto questo però l’anno prossimo potrebbe terminare perché il Ministro dell’istruzione Stefania Giannini, ultimamente, ha ventilato di eliminare i test di ammissione all’università di medicina e quindi anche il numero chiuso aprendo l’immatricolazione a tutti.

La selezione però, secondo l’idea della titolare del dicastero dell’istruzione, avverrà in due fasi la prima dopo sei mesi dall’inizio accademico e la seconda alla fine del primo anno a passare saranno soltanto dal 15 al 20% degli studenti che avranno conseguito i migliori risultati in termini di voti e frequenza.

Intanto il Codacons con i sindacati studenti stanno raccogliendo le  adesioni per presentare un unico ricorso al Tar contro il numero chiuso e per l’annullamento dei test  in seguito alle oramai note irregolarità successe a Bari.