Loading...

Donna va in ospedale e la guardia medica è di colore “”Non mi faccio toccare da un negro” e se ne va

0
204

 

 

A Cantù è accaduto un episodio di razzismo che sta facendo molto discutere in queste ore.

Una donna è andata in ospedale per farsi curare e ha trovato una guardia medica di colore, la donna ha rifiutato le cure dicendo “non mi faccio toccare da un negro”.

Il capogruppo del Partito Democratico nel Consiglio Comunale di Cantù, Filippo Di Gregorio ha così dichiarato: “Questa donna non rappresenta la destra cittadina, ma il problema è che la destra ha deciso di sdoganare i razzisti e atteggiamenti di cui un tempo ci si vergognava oggi vengono eletti a virtù.”.

Per fortuna il medico è riuscito a riderci su e ha così commentato la frase della donna “Bene, così ho il tempo di andare a ber un caffè”.

Il medico, originario del Camerun vive e lavora in Italia da dodici anni.

Il vicesindaco Matteo Ferrari ha dichiarato: «Si tratta di un fatto deplorevole e spero che questa persona possa venire identificata … Siamo una comunità di cittadini seri e perbene. Una cosa simile non può accadere. Esprimo massima solidarietà al medico, alla struttura sanitaria e alle persone che investono il proprio tempo al servizio degli altri».

 

IL dottore dopo questo episodio ha così dichiarato:  “Sono medico da due anni e capita di rendermi conto che i pazienti sono sorpresi e magari un po’ incerti davanti a un medico nero, ma una reazione tanto violenta non mi era mai capitata prima”

 

Loading...