Loading...

Puglia, notissimo primario muore in seguito ad un litigio per un parcheggio con un vicino di casa

0
312
Altamura, travolta donna mentre attraversa la strada ricoverata d'urgenza all'ospedale della Murgia

Un uomo è morto per un malore accusato in seguito ad un litigio per un parcheggio con un vicino di casa. La vittima si chiamava Francesco Saverio Amorese, aveva 67 anni ed era il primario del reparto chirurgia dell’ospedale “Tartarella” di Cerignola.

Il litigio è avvenuto nella notte appena trascorsa nel residence dove il primario abitava, in via Torre Quarto a Foggia.

Già in passato i due condomini avevano avuto litigi per il parcheggio. Secondo quanto raccontato dalla compagna del primario, il vicino di casa avrebbe utilizzato parole pesanti contro il medico e lo avrebbe strattonato afferrandolo ad un braccio e per la gola.

Il medico, una volta tornato a casa, è stato colto da un malore. L’uomo è morto per un arresto cardiocircolatorio.

Loading...