Bari & Dintorni

57enne va al pronto soccorso per forti dolori addominali ma viene dimesso, muore poco dopo

 

Un uomo di 57 anni è morto appena tornato a casa dopo essere stato dimesso dall’ospedale dove si era recato per forti dolori all’addome.

L’uomo si chiamava Vincenzo Schiavone e i medici hanno reso noto che è morto  stroncato da un infarto. L’uomo si era recato al pronto soccorso di Castellamare di Stabia per i forti dolori all’addome, ma dopo alcuni analisi era stato dimesso.

I familiari di Vincenzo Schiavone hanno subito presentato denuncia, convinti che il loro parente poteva essere salvato-

L’uomo era molto noto perché era un sindacalista e lavorava presso Am Tecnology.