breaking-news, Italia

Accesso programmato test medicina 2014: pubblicazione oggi graduatoria assegnazione sedi

Accesso-programmato-test-medicina-2014-pubblicazione-oggi-graduatoria-assegnazione-sedi

Oggi è il giorno della pubblicazione da parte  del Ministero della pubblica istruzione della graduatoria delle sedi per gli studenti ammessi alla facoltà di medicina.

Finita quindi l’attesa per gli aspiranti medici che stamane potranno conoscere il loro futuro collegandosi via web al seguente link: www.accessoprogrammato.it .

Prima di poter scorrere la graduatoria bisognerà registrarsi al sito con la password e l’username ricevute il giorno che si sono svolti i test di ammissione di medicina lo scorso 8 aprile.

Una volta entrati nell’area riservata lo studente dovrà  vedere quale delle seguenti parole  tra prenotato e assegnato è accanto al proprio nominativo.


Se affianco al proprio nome ci sarà la parola assegnato lo studente ha concluso nei migliori tutto l’iter delle prove di medicina potendo iscriversi alla sede universitaria scelta come prima opzione al momento dell’iscrizione.

L’aspirante dottor House però dovrà entro quattro giorni immatricolarsi all’università prescelta e se non dovesse rispettare i strettissimi termini di iscrizione perderebbe la possibilità di iscriversi alla sede opzionata come prima scelta.

Se accanto al proprio nome ci sarà la scritta prenotato per lo studente  le ansie e i timori non sono ancora terminati perché si è in lista di attesa nella graduatoria dell’università scelta come prima opzione e bisognerà attendere le possibili rinunce per poter rientrare nel numero di posti disponibili nella sede universitaria prescelta.

Il “Prenotato” avrà la possibilità di iscriversi ad un’altra sede scelta come seconda o terza opzione o in “extrema ratio” purtroppo scegliere di abbandonare il sogno di laurearsi in medicina ed iscriversi ad una facoltà non a numero chiuso.

I posti disponibili sono in totale 10.438 distribuiti nelle varie sedi italiane come dettagliatamente specificato in questo articolo.

Questi test di ammissione alla facoltà di medicina potrebbero essere gli ultimi perché il ministro della pubblica istruzione Stefania Giannini ha ipotizzato l’eliminazione del numero chiuso dal prossimo anno accademico e di poter lasciare piena libertà di iscriversi a tutti gli studenti.

Le selezioni dovrebbero partire, secondo la Giannini, in due diverse tranche dopo il primo semestre e a fine del primo anno accademico premiando i studenti più assidui nelle frequentazione della facoltà e che hanno conseguito i migliori risultati.