Loading...

Medici la danno per morta, i famigliari preparano tutto, comprano bara,  loculo  e organizzano i funerali, ma la donna è ancora viva

0
138

Una storia assurda quella accaduta in un piccolo paesino in provincia di Sassari in Sardegna.  Una donna di 80 anni era stata considerata morta dai medici dell’ospedale.

I famigliari della anziana donna avevano provveduto a tutto.  Avevano acquistato la bara e il loculo. Si erano anche accordati con il parroco per i funerali.

Era tutto pronto per le celebrazioni del funerale, solo che i medici si sono poi accorti che la donna è ancora viva. La 80enne è in condizioni gravissime ma ha ancora la forza di lottare per sopravvivere. E’ ricoverata presso il reparto di rianimazione dell’ospedale Santissima Annunziata di Sassari.

La donna lo scorso lunedì era stata colpita da un ictus. E’ stata trovata a terra nel bagno dalla figlia che ha chiamato i soccorsi che l’hanno subito trasportata al più vicino ospedale.

Il responso dei medici è stato terribile, la donna è morta cerebralmente, non c’è più nulla da fare. I famigliari hanno firmato l’autorizzazione all’espianto degli organi e sono rientrati in paese per organizzare il funerale.

Ma la donna è tutt’ora viva,  è in grave condizioni ma non ancora morta.

Loading...