11enne fa recapitare alla mamma una lettera con su scritto “Non aprirla fino alle 18” poi si suicida lanciandosi da un ponte

0
203

Forse era troppo matura per la sua età. Ursula Keogh aveva solo 11 anni ma aveva un’intelligenza superiore.

La ragazza  viveva male questa sua prematura maturità rispetto alle amiche così un giorno ha deciso di farla finita.

Ha abbracciato fortissimo la madre e poi è uscita di casa. La ragazzina ha preso l’autobus per recarsi sul luogo del suicido, un ponte a Bradford in Gran Bretagna.

Subito dopo essere arrivata la ragazzina non ci ha pensato un attimo lanciandosi nel vuoto.

Sull’autobus c’era un’amica e la ragazza prima di scendere le ha consegnato una lettera da dare alla madre con su scritto “Non aprirla prima delle 18” .

La ragazza la mattina  del suicidio era andata a scuola e non aveva mostrato segni di squilibrio, nessuno aveva compreso cosa avrebbe fatto poche ore dopo.