Bari & Dintorni

Legata a testa in giù nel suo lettino come se fosse in gabbia, muore bimba di 19 mesi, in carcere la madre

Una bimba di soli 19 mesi ha fatto una fine atroce per colpa della madre. La piccola era legata a testa in giù nel suo lettino come se fosse in gabbia.

La bimba si chiamava  Ellie-May Minshull, ed è morta in seguito alle torture subite dalla madre e dal suo nuovo compagno che sono stati arresti e processati.

La madre Lauren Coyle dovrà scontare una pena di 10 anni come il suo partner Lauren Coyle tutti e due di 20 anni originari di Preston negli Stati Uniti d’America.

La coppia è stata ritenuta responsabile della morte della bambina, omicidio che ha sconvolto l’intera città.

Il padre naturale della bimba ha riferito di essere sconvolto dalla notizia e di non riuscire a vivere sapendo di non poter più abbracciare la sua piccola.