Gianluca Vialli e la sua partita della vita contro il tumore, “Non so ancora come finirà”

0
368

Una rivelazione che ha scosso tutto il mondo del calcio quella di Gianluca Vialli. In una lunga intervista il forte centravanti della Sampdoria e della Juventus ha raccontato per la prima volta della sua malattia.

Il prossimo martedì uscirà l’ultimo suo libro “Goals: 98 storie + 1 per affrontare le sfide più difficili” nel quale ha parlato anche della sua lotta contro il tumore.

Vialli ha detto che dopo difficili mesi di cure“Ora sto bene, anzi molto bene. È passato un anno e sono tornato ad avere un fisico bestiale. Ma non ho ancora la certezza di come finirà la partita. Spero che la mia storia possa servire a ispirare le persone che si trovano all’incrocio determinante della vita”.

Il forte giocatore ha anche detto che “Ne avrei fatto volentieri a meno. Ma non è stato possibile. E allora l’ho considerata semplicemente una fase della mia vita che andava vissuta con coraggio e dalla quale imparare qualcosa”.

Loading...
Загрузка...