Malato terminale ha la forza di partecipare al matrimonio della figlia e concedersi l’ultimo ballo con la sua piccola

0
132

Un uomo di 64 anni ha purtroppo i giorni contati per una malattia degenerativa ai polmoni. Però Lew Johnston, così si chiama il 64 enne, ha avuto la forza di alzarsi dal letto e partecipare al matrimonio della figlia Vanessa, accompagnandola all’altare.

Una scena che ha commosso tutti i partecipanti alle nozze. L’uomo, pur di partecipare alla festa della figlia, si è sottoposto a una serie infinita di test.

I medici così gli hanno concesso il permesso di partecipare alle nozze. Lew però non ha potuto distaccarsi da una macchina dell’ossigeno.

Ad un certo punto della cerimonia l’uomo ha voluto concedere l’ultimo suo commovente ballo alla figlia.

Il video e le foto del suo ultimo ballo sono diventati virali sul web.