Coppia soccorre dopo tremendo incidente un ragazzo, poi scoprono che loro figlio,  morto per le gravi ferite riportate

0
219

Era sulla via di ritorno a casa Nicholas Carloni un ragazzo di soli 20 anni, che per cause in via di accertamento ha terminato la corsa con la sua auto, una Mini Cooper contro un  grosso albero.

L’incidente è avvenuto  tra Santa Veneranda e il Trebbio.

I primi a soccorrere il ragazzo sono stai involontariamente i suoi genitori che in un primo momento, vedendo un’auto distrutta contro l’albero, non si erano accorti che era quella del figlio.

Il ragazzo indossava la cintura egli airbag dell’auto sono scoppiati ma non sono serviti a salvargli la vita.

Il giovane è stato sottoposto ad autopsia che potrà chiarire le cause del decesso. Sembra, da una prima ipotesi, che il ragazzo sia morto per un colpo al collo.